Seleziona una pagina

Dove c’è acqua c’è ricchezza

Immerso tra le montagne che circondano Foligno questo piccolo borgo ti offre la gioia di una giornata rilassante in un luogo davvero fuori dai sentieri più conosciuti.
Rasiglia sembra la cornice naturale per un presepe. Arrivando in questo luogo, sarai subito rapito dal piacevole rumore dell’acqua prodotto dai numerosi canali che animano il borgo. Ogni casa, infatti, ha un ruscello d’acqua accanto che si anima in piccole insenature e cascate d’acqua cristallina. Il paesaggio che caratterizza oggi questo villaggio in passato fu all’origine della sua ricchezza. Grazie alla presenza delle sorgenti del fiume Menotre e alla sua canalizzazione, il luogo divenne estremamente importante per la produzione di energia e lo sviluppo delle industrie tessili sia qui che  nella vicina Foligno. Rasiglia che un tempo apparteneva alla potente famiglia Trinci di Foligno testimonia ancora il passato ma soprattutto parla di una comunità che ha saputo vivere in armonia con la natura approfittandone in modo rispettoso.